1° Posto: eToro

▷ Supporto clienti in italiano
▷ Immense possibilità di investiment
▷ Spread fissi

Vincitore
25€
compra
perche-etoroIl Copy Trading è la nuova tendenza che sta coinvolgendo sempre di più gli appassionati del settore del trading online. Nato come metodo didattico per la formazione dei nuovi trader, il Copy Trading si sta rivelando una vera e propria strategia con cui agire sui mercati ed ottenere guadagni più alti.

Ma in cosa consiste, esattamente, il Copy Trading? E’ quello che cercheremo di spiegare in questo articolo, allo scopo di offrire un’arma in più a tutti quelli che si stanno avvicinando all’entusiasmante mondo delle opzioni binarie e del trading in generale.

Come funziona il Copy Trading

Il Copy Trading, come suggerisce il nome, è un’attività che consiste nel copiare le operazioni compiute da un altro trader ritenuto particolarmente affidabile. In questo modo, si conseguiranno gli stessi guadagni di un utente esperto e di minimizzeranno i margini di rischio.

Come è evidente, si tratta di una strategia perfetta da adottare quando si è alle prime armi. Ma non bisogna pensare al Copy Trading come ad un’attività passiva e sterile: al contrario, essa riveste un’inestimabile valore formativo, poiché il trader principiante ha la possibilità di seguire, passo dopo passo, le mosse di un trader più esperto di lui, e può così imparare “sul campo” i segreti del trading online.

E’ proprio per questo motivo che il Copy Trading viene considerato come una pratica perfettamente lecita e riconosciuta dai principali broker di tutto il mondo. Anzi, ci sono delle piattaforme di trading online che guardano con particolare favore a questo fenomeno e predispongono sul proprio sito un’apposita interfaccia per consentirne la pratica e lo sviluppo.

In pratica, tramite queste applicazioni, il trader può visionare le statistiche di vari trader professionisti ed azionare un comando che comporterà l’esecuzione automatica di operazioni identiche a quelle eseguite dal trader di cui si seguono le mosse. Una volta selezionato tale comando, quindi, l’utente principiante non dovrà compiere alcuna altra azione, e le operazioni verranno effettuate in maniera completamente automatica dal sistema della piattaforma all’arrivo di ciascun “segnale di trading”, cioè nel momento stesso in cui l’operazione viene effettuata dall’utente seguito. Ovviamente il trader principiante rimane libero di interrompere tale procedura in qualsiasi momento.

Con una pratica di questo tipo, entrambe le parti in causa traggono un guadagno. Il trader principiante, infatti, ha la possibilità di ottenere più facilmente dei guadagni e di imparare nuovi trucchi e strategie; il trader esperto, da parte sua, usufruisce di particolari bonus che alcuni broker gli garantiscono per ricompensare la sua attività di insegnamento delle migliori pratiche di trading online agli utenti meno esperti.

Liceità del Copy Trading

liceitaRiguardo alla liceità del Copy Trading, va sottolineato che tale attività ha ricevuto, con opportune precisazioni, anche il benestare da parte della CONSOB, l’ente che rilascia le autorizzazioni ai broker per operare nel territorio italiano.

Infatti, con un apposito comunicato dedicato all’esecuzione automatica di segnali di trading integra la prestazione, da parte del broker, del servizio di investimento della gestione di portafogli di investimento, su base discrezionale ed individualizzata, nell’ambito di un mandato appositamente conferito dal cliente principiante.

Pertanto, per consentire l’esecuzione sulla propria piattaforma dell’attività di Copy Trading nei confronti del pubblico italiano, i broker devono essere dotati della necessaria autorizzazione rilasciata dalle competenti Autorità e sono tenuti a rispettare le relative regole di condotta.

La CONSOB specifica ancora che, ove non sia prevista l’esecuzione automatica dei segnali di trading, il servizio di Copy Trading offerto dal broker sulla propria piattaforma potrà integrare la prestazione del servizio della consulenza in materia di investimenti, oppure la diffusione di raccomandazioni generalizzate.

I fattori da considerare nel confronto tra i vari broker

In considerazione delle caratteristiche appena esaminate, il Copy Trading non si dimostra come una semplice fonte di guadagno, ma si caratterizza soprattutto per il suo valore di formazione ed aggiornamento degli utenti meno esperti. Inteso in questo senso, pertanto, la possibilità di fare del Copy Trading rappresenta un valore aggiunto nell’offerta di una piattaforma online.

Nel momento in cui un aspirante trader si trova a scegliere la piattaforma sulla quale operare, la possibilità di fare Copy Trading diventa un fattore importante da considerare, nel confronto tra le proposte dei vari broker.

In particolare, è opportuno che un nuovo utente operi un accurato confronto tra le offerte dei vari broker online, per capire quale sia la piattaforma più adatta alle sue esigenze. Se intende investire un capitale esiguo, ad esempio, si orienterà verso quei broker che permettono di cominciare a fare trading online con un deposito iniziale irrisorio.

Inoltre, nella scelta di un broker in luogo di un altro contano molto le condizioni di deposito e prelievo: verranno, infatti, favorite quelle piattaforme che consentono l’uso di carte di credito, bonifici bancari e strumenti di pagamento elettronico.


Trai fattori che devono formare oggetto di confronto tra le varie piattaforme di trading, molto importante è anche il tasso di rendimento e la presenza o meno di commissioni sulle operazioni effettuate. Anche i bonus d’ingresso possono costituire un’allettante proposta per i trader principianti, perché consentono di investire delle somme senza mettere a rischio il proprio capitale.

Come detto, la possibilità di fare Copy Trading è un fattore molto importante da considerare, sia perché consente di conseguire più facilmente dei guadagni, sia perché è indice di affidabilità del broker. Come abbiamo visto, infatti, per poter proporre i servizi di Copy Trading occorrono delle specifiche autorizzazioni.

Inoltre, offrire ai propri utenti la possibilità di fare Copy Trading significa prendersi cura della loro formazione, ed anche questo è sicuramente un aspetto che può indurre un trader a preferire un broker rispetto ad un altro.

Il Social Trading

fattoriE’ importante sapere che oltre al Copy Trading in senso stretto, nel mondo del trading e delle opzioni binarie si sta diffondendo rapidamente il cosiddetto fenomeno del Social Trading. Con questo termine si indicano quei particolari network che consentono ai trader di tutto il mondo di condividere le proprie esperienze, parlarsi, confrontarsi e scambiarsi suggerimenti riguardo alle operazioni da effettuare ed ai diversi aspetti che caratterizzano il trading online.

Anche il Social Trading è uno strumento efficacissimo per la formazione dei trader più inesperti, poiché il continuo scambio di informazioni consente di apprendere in brevissimo tempo, e dalla viva voce degli altri trader, i segreti delle principali strategie di trading online. In questo modo, diventa molto più facile, e al tempo stesso divertente, investire sulle opzioni binarie e imparare i metodi per conseguire interessanti guadagni.

Come scegliere la piattaforma su cui fare trading online

Per tale motivo, i broker che offrono la possibilità di fare Copy Trading e Social Trading risultano più apprezzati dai trader principianti, che, nella scelta tra una piattaforma o un’altra, solitamente danno importanza al raffronto delle offerte riguardo ai seguenti aspetti:
  • Tassi di rendimento
  • Commissioni e condizioni per depositi e prelievi
  • Affidabilità del broker
  • Cura degli aspetti relativi alla formazione dei trader
  • Possibilità di fare Copy Trading e Social Trading

In conclusione, possiamo affermare che il Copy Trading ed il Social Trading sono due attività utili e coinvolgenti allo stesso tempo, per mezzo delle quali i nuovi trader possono imparare velocemente le principali strategie vincenti e conseguire con buone probabilità dei margini di guadagno.